Fiori di Bach per bambini

i 38 rimedi floreali di Bach per bambini e ragazzi di tutte le età

Consulenza Fiori di Bach per bambini

Durata e costo

1 ora e mezza:  € 75

2 ore:  € 100

 

 

Come si svolge la Consulenza per i Fiori di Bach

Una volta effettuata la Prima Consulenza Personale Approfondita e deciso che i Fiori di Bach possono essere uno strumento utile,  ci sarà un colloquio mirato ad ascolto attivo ed empatico per cominciare o continuare ad affrontare i problemi identificati nella Prima Consulenza.

NOTA BENE: NON SONO UN RIVENDITORE DI FIORI DI BACH O FIORI AUSTRALIANI.

 

 

Inizieremo un percorso di consulenza, mirato a riconoscere e dare un nome alle emozioni che turbano il bambino e gli impediscono di vivere e crescere serenamente, in armonia con la famiglia, i compagni di scuola, gli amici…

 

 

Consulenza per fiori di Bach per bambini a Torino e online con Emanuela Re, per aiutare con rabbia, tristezza, depressione, apatia, crescere meglio figli con aiuto dei fiori di Bach

Bambini e Fiori di Bach

 

I Fiori di Bach sono un rimedio energetico vibrazionale particolarmente indicato per il bambino, fin dalla nascita e, addirittura, ancora prima: quando si forma e cresce nella pancia della sua mamma.

Il feto è infatti in grado di reagire agli stimoli esterni e di percepire gli stati d’animo della madre, provando a, sua volta, sensazioni piacevoli oppure spiacevoli, a seconda di ciò che avverte. Nel caso la mamma si senta stanca, ansiosa, preoccupata o triste per qualsiasi motivo, consiglio di prendere le essenze floreali, che non hanno effetti collaterali né controindicazioni per la donna incinta e per il piccolo in formazione. In questo modo le emozioni di entrambi possono riequilibrarsi e raggiungere vibrazioni di positività.

Questo primo abbozzo di suggestioni è molto importante in quanto, insieme alle esperienze vissute dalla nascita ai primi anni di vita, va a formare la memoria inconscia dell’individuo, in grado di condizionarne per ben il 95% la personalità e i comportamenti per il resto della vita.

La nascita rappresenta un cambiamento, il primo e più importante di tutti quelli che scandiscono la vita di ognuno, e anche un trauma: si passa da un ambiente protetto, in cui luci e rumori giungono attutiti dal liquido amniotico, dove si nuota in tranquillità e il tempo è scandito dal battito cardiaco della madre, ad una realtà in cui suoni e colori aggrediscono improvvisamente i sensi e la separazione fisica dalla mamma segna la fine di un ciclo e l’inizio di un altro.

Boab è il fiore australiano che libera dai condizionamenti famigliari e dagli schemi negativi degli antenati - Consulenza Fiori Australiani a TorinoI Fiori di Bach possono essere di grande giovamento anche in questo caso, sia per la mamma che per il neonato, in quanto aiutano a superare il trauma del parto per la puerpera e della nascita per il piccolo, che si accinge a incominciare la sua avventura in questo mondo.

Le essenze floreali sono particolarmente indicate per i bambini, in quanto i più piccoli reagiscono ai messaggi energetico- vibrazionali dei Fiori di Bach in tempi più brevi rispetto agli adulti che, nel corso della vita, tendono a crearsi sovrastrutture mentali e comportamentali. Queste creano resistenze e rendono meno immediato il passaggio vibratorio del messaggio modulato dall’essenza.

Questo ostacolo nei bambini non è presente, soprattutto quando sono piccoli. Crescendo può iniziare a manifestarsi, per questo è consigliabile intervenire non appena si osserva uno stato d’animo o un comportamento che denuncino una problematica emotiva nel bimbo, in modo che questa possa risolversi in tempi brevi.

Naturalmente, prima di vedere il bambino e di consigliare le essenze floreali, è necessario indagare anche sull’ambiente familiare, per verificare che il comportamento o lo stato d’animo problematico non derivino da situazioni presenti in casa o comunque da avvenimenti esterni che possano avere turbato il piccolo.

Infatti, poiché il bambino fa parte del “sistema – famiglia” di cui è l’elemento più sensibile, ma anche più fragile, può accadere che, percependo intorno a sé un’atmosfera mutata o poco serena, reagisca con comportamenti strani o fuori luogo, almeno dal punto di vista degli adulti.

Per questa ragione, in casi di questo genere, consiglio anche alla famiglia, o almeno alla mamma, di intraprendere un percorso coadiuvato dalle essenze floreali, in modo da prendere coscienza delle difficoltà e ristabilire un ambiente sereno e adeguato all’equilibrato sviluppo emotivo del piccolo.

I vantaggi del crescere I Bambini con i Fiori di Bach

 

Decidere di crescere il proprio figlio con l’apporto dei Fiori di Bach è, certamente, un’ esperienza positiva ed entusiasmante per i genitori ma, soprattutto, un grande regalo che si fa al piccolo che, in questo modo, ha l’opportunità di maturare stando in contatto e sviluppando la vibrazione più alta e positiva delle proprie emozioni, fin da bambino.

Il bimbo, che è generalmente contento di prendere i rimedi floreali in quanto, in tempi brevi, incomincia ad avvertire delle sensazioni positive, che gli piacciono e lo fanno stare bene, è ancora in contatto con la sua parte più autentica e, in questo modo, essa ha modo di crescere con lui, aiutandolo a diventare un adulto equilibrato, consapevole dei propri talenti e sentimenti e in grado di riconoscere le proprie ed altrui emozioni.

Un vantaggio non da poco in un mondo dove l’analfabetismo emozionale crea sempre più problemi di armonia emotiva e di rapporti sereni!

Utilizzare i rimedi floreali soltanto in caso di emergenza, ad esempio in occasione di un grosso spavento o di un incubo particolarmente angosciante, oppure per lenire la gelosia sopravvenuta con la nascita di un fratellino, può certamente essere utile e rappresentare un valido aiuto per il genitore in difficoltà ma, in questo modo, si perde quello che è il valore più importante veicolato dai Fiori di Bach: quello di aiutare il piccolo, ovviamente con un linguaggio adatto alla sua età, a prendere coscienza della trasformazione emozionale che avviene nel suo animo, dove, poco per volta la paura lascia il posto al coraggio e la gelosia all’amore.

Ecco: questo è, a mio parere il grande dono che i Fiori di Bach portano ai piccoli che crescono accompagnati, nei momenti di difficoltà, da queste amorevoli e gentili frequenze energetiche: la capacità di riconoscere le proprie emozioni e la volontà di impegnarsi per trasformare ciò che fa soffrire in un’occasione di crescita e di miglioramento personale.

Di seguito la descrizione dell’utilizzo dei Fiori di Bach, specificatamente per bambini e ragazzi.

Agrimony

Agrimony – Fiore di Bach

Agrimony è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e onlineAlcuni bambini sembrano sempre allegri e spensierati. Dimostrano di avere un buon carattere e un’indole docile fin da molto piccoli.

Se anche cadono e si fanno male tendono a minimizzare l’accaduto. Lo stesso vale se subiscono dei torti : tendono a fare buon viso a cattivo gioco e a sdrammatizzare.

Tutto questo non sarebbe affatto un problema se non celasse una realtà ben diversa: questi bimbi sono insicuri e temono di non essere accettati dagli adulti di riferimento, per questo fanno di tutto per non dispiacere a nessuno, arrivando a nascondere, a volte anche a loro stessi, i loro reali sentimenti.

Nei casi più estremi possono soffrire di veri e propri tormenti interiori che possono manifestarsi con il digrignamento dei denti nel sonno oppure con il rosicchiamento delle unghie durante il giorno.

Il Fiore di Bach Agrimony dona a questi bimbi fiducia in stessi, cosicché possano abbandonare la maschera che indossano più o meno consciamente e si aprano al mondo, non temendo più di essere rifiutati se non sono perfetti.

 

 

 

Aspen

Aspen – Fiore di Bach

Aspen è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e onlineMolti bambini soffrono di paure che non sanno spiegarsi e che, in alcuni casi, possono sfociare in terrore puro.

Hanno un forte timore di tutto ciò che non conoscono, in primis il buio, ma anche le fiabe, i racconti, alcuni cartoni animati.. Insomma: tutto ciò che va a smuovere in loro emozioni sconosciute ed inquietanti.

Molto spesso si tratta di bimbi che hanno una sensibilità molto accentuata, che può diventare addirittura sensitività.

Il loro sonno può essere turbato da incubi ed è molto agitato.
Può succedere che abbiano molta paura di dormire da soli, anche se non sanno spiegarne la ragione.

Questi piccoli così sensibili possono anche rimanere traumatizzati quando incontrano per la prima volta la morte, l’ignoto per antonomasia.
Se le spiegazioni tranquillizzanti dei genitori non sono sufficienti, il Fiore di Bach Aspen lo aiuterà a superare la paura di questo grande mistero che attanaglia un po’ tutti ma che un bambino piccolo non è assolutamente in grado di tenere a bada.

Questa essenza floreale dona il coraggio di affrontare l’ignoto ma anche la fiducia per riuscire a superare le difficoltà nascoste.

 

 

 

Beech

Beech – Fiore di Bach

Beech è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e onlineIl bimbo Beech non va molto d’accordo con gli altri bambini, soprattutto con quelli che non condividono i suoi gusti ed idee.

Tende a criticare chi gli sta intorno e non si adatta alle situazioni di buon grado: tutto è motivo di lamentela.

Non si fa problemi a prendere in giro gli altri bambini e a deriderli, anche pesantemente.

Se viene ripreso da un adulto non si scompone minimamente e, se ne ha la possibilità, continua a criticare il suo malcapitato bersaglio.

Ovviamente questo fa sì che non sia molto popolare e che abbia più nemici che amici.

Alla lunga, se non modifica i suoi atteggiamenti apertamente ostili e bellicosi, rischia di rimanere solo, in quanto gli altri bambini tendono ad evitarlo ed escluderlo a causa dei suoi modi antipatici e strafottenti.

Nel caso in cui il bambino si trattenga dal manifestare apertamente le sue antipatie, può accadere che il proprio disappunto mascherato si manifesti con intolleranze ed allergie di vario genere.

Beech è il Fiore di Bach che aiuta questi bimbi ad essere più comprensivi e tolleranti nei confronti degli altri e delle situazioni, anche se non sono esattamente come essi vorrebbero.

Centaury

Centaury – Fiore di Bach

Centaury è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e onlineIl bambino Centaury, visto dal di fuori, rappresenta il figlio perfetto: quello che ogni genitore sogna!

Non fa mai i capricci, è accondiscendente ed obbediente, rispetta le regole imposte da genitori ed insegnanti senza mai protestare, presta i suoi giocattoli agli altri bimbi e fa copiare i suoi compiti.
Può capitare che si addossi la colpa di marachelle altrui e venga coinvolto in iniziative pericolose ed insensate; tutto questo accade per una ragione unica e molto precisa: il bambino Centaury non sa dire di no a nessuno e in nessuna occasione!

Per paura di non essere amati e accettati, temendo sopra ogni cosa il rifiuto, questi piccoli scelgono la subordinazione.

È un bambino che soffre moltissimo e che, da adulto, se non opportunamente corretto, tenderà all’ipocrisia e al superlavoro, sempre nell’ottica di non dispiacere a nessuno.

I genitori possono fare molto per aiutarlo: dovrebbero rinforzare la sua autostima e fargli comprendere che è amato ed accettato anche se fa qualche capriccio e dice dei no.

Il Fiore di Bach Centaury è molto utile per questa tipologia caratteriale, in quanto aumenta la volontà e l’autodeterminazione, ingredienti indispensabili per diventare un adulto equilibrato e sicuro di sé.

Cerato

Cerato – Fiore di Bach

Cerato è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e onlineIl bambino Cerato è molto indeciso e influenzabile fin da piccolo: anche la scelta del gusto della caramella da mangiare può diventare un grande dilemma!

Una volta presa la decisione continua a non essere affatto sicuro della bontà della sua scelta e continua a tornarci su e a metterla in discussione.

Questi bimbi, da quando iniziano a parlare, tartassano i genitori di mille domande e, spesso, protraggono “l’età dei perché” molto più a lungo della media.

Si tratta di un carattere insicuro, che proprio per questo tende ad imitare gli altri bambini e si lascia facilmente convincere a fare qualsiasi cosa.

Cerato soffre di mancanza di spontaneità e questo può essere una ragione di grande stress per il bambino medesimo e può indurlo, se non opportunamente corretto, a diventare un adulto che “segue la corrente” e addirittura succube di parenti o compagni dominanti.

È importante che i genitori rinforzino la sua autostima e lo incoraggino, fin da piccino, a prendere le sue piccole decisioni in autonomia, lodandolo per questo.

Il Fiore di Bach Cerato aiuta ad ascoltare la propria voce Interiore e a fare affidamento su di essa nel momento delle scelte.

 

 

Cherry Pum

Cherry Pum – Fiore di Bach

Cherry Plum è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e onlineIl bambino Cherry Plum è quello che fa fatica a dominare la propria tensione interiore.

Può succedere che i genitori pretendano da bimbi anche molto piccoli un autocontrollo eccessivo, così questi bambini, ad un certo punto, letteralmente “scoppiano”: danno in escandescenze e non c’è modo di calmarli.

Cherry Plum ha un’indole particolarmente emotiva e il doversi continuamente trattenere per paura di essere sgridato può provocare un conflitto interiore e una tensione psichica che si manifesta in accessi d’ira e scatti di nervi che possono anche sembrare immotivati in quel frangente, ma che in realtà sono frutto di un accumulo nel tempo.

La paura inconscia di dare libero sfogo alle proprie emozioni può manifestarsi anche con incubi, balbuzie, enuresi notturna (pipi a letto) e onicofagia (mangiarsi le unghie).

È molto importante che i genitori colgano questi segnali e, pur educando con disciplina, insegnino al piccolo a riconoscere le proprie emozioni e gli permettano di esprimere i propri sentimenti, anche quelli meno piacevoli.

Il Fiore di Bach Cherry Pum aiuta a controllare l’eccessiva tensione psichica e a mitigare la paura che essa provoca.

 

Chestnut Bud

Chestnut Bud – Fiore di Bach

Chestnut Bud è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il bambino Chestnut Bud tende ad essere disordinato e caotico: preparare la cartella risulta essere un’impresa quotidiana, nonostante i rimproveri e gli insegnamenti dei genitori che, mediamente, ad un certo punto si rassegnano.

A scuola un grosso ostacolo può essere rappresentato dalla distrazione, ma anche dalla poca capacità di concentrazione, che porta a fare, e anche a ripetere, i medesimi errori, con conseguenze rovinose per le pagelle.

La memorizzazione può essere, a sua volta, un problema, proprio a causa della scarsa capacità di concentrazione e di attenzione.

Questa sventatezza generalizzata fa sì che spesso vengano smarriti giocattoli, oggetti personali, ma anche materiale scolastico.

In alcuni casi la sbadataggine diventa causa di piccoli incidenti, per cui, ad esempio, le ginocchia sbucciate sono all’ordine del giorno.

Il Fiore di Bach Chestnut Bud aiuta il bambino ad essere più attento, a prendere consapevolezza del proprio comportamento e stimola la capacità di elaborazione dei concetti appresi e delle esperienze fatte, in modo che possano più agevolmente essere fissate nella memoria.

Chicory

Chicory – Fiore di Bach

Chicory è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Chicory è il Fiore di Bach elettivo per i bimbi che si rivelano dei piccoli despoti fin dalla culla: sono buoni e paciosi fino a quando sono in braccio ma, appena vengono deposti nel loro lettino, urlano a pieni polmoni, reclamando incessanti e perenni attenzioni, giorno e notte.

Crescendo la situazione non migliora: il piccolo Chicory è molto possessivo nei confronti di mamma e papà: non vuole fare nulla da solo e desidera essere continuamente rassicurato dell’affetto parentale.

Può anche utilizzare tecniche manipolatorie più o meno consce, come continui malanni che lo pongano al centro dell’interesse costante di mamma e papà.

Il bambino Chicory, nel caso abbia fratelli o sorelle, fa qualsiasi cosa per essere il favorito di mamma e papà: per lui è fondamentale questo ruolo.

Sta volentieri con gli altri bambini e anche qui, più o meno consciamente, tende ad esercitare una certa supremazia e a cercare di rendersi indispensabile: presta i giocattoli, fa copiare i compiti, compie gesti, a volte pericolosi, pur di mettersi in evidenza e venire considerato il leader.

Il Fiore di Bach Chicory stimola il piccolo a passare dall’ “io” al “tu”, aiutandolo a superare l’assoluta centralità della propria persona e a rivolgersi agli altri in modo disinteressato.

Clematis

Clematis – Fiore di Bach

Clematis è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il bambino Clematis, soprattutto quando è piccolo, è il figlio ideale di molti genitori: calmo, tranquillo, mai capriccioso né particolarmente esigente, fa la gioia di mamma e papà.

Crescendo, però, questo suo comportamento può destare qualche preoccupazione, in quanto il bimbo sembra vivere in un mondo tutto suo ed essere poco interessato a ciò che gli sta intorno.

La faccenda si complica ulteriormente con l’inizio della scuola primaria: invece di stare attento alle spiegazioni delle maestre il piccolo preferisce perdersi nelle sue fantasticherie, con le conseguenze che sono facilmente prevedibili.

Molto spesso la fantasia porta il piccolo Clematis ad essere molto bravo nelle materie artistiche e nell’invenzione di fiabe, decisamente meno in tutte quelle che presuppongono regole precise.

Nemmeno le attività fisiche e pratiche interessano molto, così come l’amicizia dei suoi coetanei: è gentile con tutti ma non ricerca in modo particolare la loro compagnia, predilige di gran lunga i voli pindarici della sua fantasia.

I rimproveri di genitori ed insegnanti lo lasciano abbastanza indifferente: non discute né risponde male, ma nulla sembra in grado di scuoterlo dal suo torpore.

Il Fiore di Bach Clematis aiuta questo bambino a “scendere dalle nuvole” e a radicarsi nel “qui e ora” , in modo che si risvegli il suo interesse per l’ambiente in cui vive e per la realtà.

Crab Apple

Crab Apple – Fiore di Bach

Crab Apple è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

La maggioranza dei bambini non è particolarmente attenta all’ordine e alla pulizia, concetti che devono essere insegnati con pazienza dai genitori.

Esiste però anche una piccola minoranza di bimbi eccezionalmente ordinati e precisi.

Tengono i loro giochi perfettamente a posto, chiedono spesso di essere lavati e possono avere una crisi di nervi se si sporcano un indumento mentre giocano o mentre mangiano.

Questi piccoli possono essere anche molto lenti nello svolgere un’attività, perché tutto deve essere perfetto e impeccabile.

Spesso i genitori sono orgogliosi di questa tipologia di figlio, ma devono stare attenti a non incoraggiare questa propensione, che può diventare una vera e propria mania, con la conseguenza di trasformare questo bimbo in un fanatico dell’ordine e della pulizia, molto pedante, puntiglioso ed esageratamente lento e meticoloso.

Crab Apple è il Fiore di Bach che aiuta ad essere meno perfezionisti e più tolleranti nei confronti delle proprie ed altrui imperfezioni, soprattutto quelle fisiche ed estetiche.

Elm

Elm – Fiore di Bach

Elm è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

L’essenza floreale Elm è molto utile nei casi in cui il bambino debba cimentarsi autonomamente, magari per la prima volta, in un’attività.

Un momento di sconforto può accadere a chiunque, anche ai piccoli più intraprendenti, che solitamente non incontrano problemi particolari nello svolgimento dei compiti o delle attività sportive consuete.

Può accadere però che, in occasione di un compito o una competizione particolarmente impegnativi, vengano presi dallo sconforto e dalla improvvisa paura di non farcela.

Ovviamente questo stato d’animo, che blocca le potenzialità ma anche la capacità di concentrazione, va a totale scapito della buona riuscita di ciò che si sta facendo, rischiando di portare davvero ad un fallimento e dunque innescando un meccanismo di perdita di fiducia in se stesso e nelle proprie capacità.

È un momento di impasse che, prima o dopo, può capitare a tutti, soprattutto ai bimbi che si aspettano molto da loro stessi, in ogni occasione.

I genitori dovrebbero incoraggiarli ad essere meno critici con se stessi e spiegare loro che, anche se qualche volta si sbaglia, questo non diminuisce il valore di una persona né, tantomeno, il loro affetto per lui.

Il Fiore di Bach Elm è molto utile nelle circostanze sopracitate: aiuta il piccolo a superare la fase acuta dello sconforto e della paura di sbagliare e a riconquistare fiducia nelle proprie capacità, che ha già avuto modo di dimostrare in molti momenti e occasioni.

Gentian

Gentian – Fiore di Bach

Gentian è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e onlineIl piccolo Gentian è un bambino pessimista, che guarda al futuro con aspettative negative.

Questa visione della vita, molto spesso influenzata da quella familiare, lo porta a scoraggiarsi facilmente, ad essere svogliato e rinunciatario.

Tende a lasciare da parte un’attività che pure sembrava interessargli, non appena si presenta qualche difficoltà di percorso.

A scuola è la stessa cosa: “È inutile che mi impegni, tanto non ci riesco” è una frase che ripete molto spesso.

Spesso queste aspettative negative derivano da un senso di inferiorità e, di conseguenza, dalla mancanza di fiducia in se stesso, che possono essere mitigate dalle opportune essenze floreali utilizzate in sinergia, insieme a Gentian.

Sarebbe opportuno che anche i genitori assumessero questo Fiore, per acquisire, a loro volta, una visione più positiva della vita.

Gentian dona fiducia nel futuro, capacità di guardare avanti con attitudine positiva e, di conseguenza, maggiore disponibilità a mettersi in gioco nelle piccole e grandi sfide quotidiane.

Gorse

Gorse – Fiore di Bach

Gorse è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Può succedere anche ai più piccoli di vivere situazioni che essi percepiscono senza speranza.

Bimbi che vivono in contesti familiari difficili, ove sono presenti problemi che causano loro dolore e sofferenza, ma ai quali non riescono a sfuggire.

Tra questi si possono citare i maltrattamenti in famiglia, genitori non accudenti e amorevoli, ma anche problemi economici che rendono complicata la vita di tutti i giorni.

Vi sono poi quei bambini che, pur essendo amati e seguiti dai genitori, per qualche ragione, diventano il bersaglio di fratelli o sorelle maggiori, compagni di scuola e, qualche volta, anche degli insegnanti.

Spesso questi piccoli non ne parlano con nessuno, vergognandosi della situazione e sentendosi, in qualche misura, colpevoli essi stessi di ciò che subiscono.

Finiscono per chiudersi in loro stessi, oppure diventano a loro volta rabbiosi e violenti, non riuscendo a fare fronte ad una situazione che, a seconda della sensibilità personale, percepiscono come più o meno disperata.

È molto importante che i genitori, o chi per essi, siano attenti a cogliere questi segnali di disagio nel bambino e, se non si sentono capaci di aiutarlo ad uscire da questa situazione di sofferenza, richiedano la consulenza di uno specialista nell’utilizzo dei Fiori di Bach.

L’essenza floreale Gorse aiuta ad accendere nel cuore dei bambini che si percepiscono in situazioni senza via di uscita, la speranza di riuscire ad uscirne e vivere una vita serena.

Heater

Heater – Fiore di Bach

Heater è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Quasi tutti i bambini, almeno fino ad una certa età, tendono a voler essere al centro dell’attenzione degli adulti. Questa fase di egocentrismo è abbastanza normale e fa parte del normale andamento di crescita.

Vi sono però alcuni piccoli che sono dei veri e propri tormenti: non stanno mai zitti, si intromettono continuamente e a sproposito nei discorsi degli adulti, cercano di monopolizzare l’attenzione con ogni mezzo: parlando, facendo capricci e marachelle, arrivando anche a crearsi dei malanni, veri o inventati!

Sono molto vanitosi e tendono a mettersi continuamente in luce, anche a discapito di compagni meno brillanti.

Non hanno alcuna forma di empatia nei confronti degli altri bambini e nemmeno degli animali.

Pretendono dagli altri una dedizione assoluta e un interessamento totale a ciò che dicono e fanno.

Questi piccoli vanno corretti molto presto, altrimenti rischiano di diventare molto impopolari tra i loro coetanei e, più avanti, degli adolescenti e degli adulti insopportabili, purtroppo tenuti alla larga dal prossimo.

Questo però è esattamente ciò che non deve accadere, in quanto i piccoli Heather si comportano in questo modo proprio perché si sentono insicuri. Tendono a mettersi al centro dell’attenzione perché temono la solitudine e hanno paura di essere abbandonati.

Purtroppo il loro comportamento fa sì che essi stessi facciano avverare le loro più grandi paure!

Il Fiore di Bach Heather aiuta a sviluppare una maggiore sensibilità nei confronti del prossimo e a liberarsi dalla concentrazione assoluta sulla propria persona.

Questa essenza trasforma il bambino bisognoso di attenzioni in un essere più maturo e altruista.

Holly

Holly – Fiore di Bach

Holly è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Holly è l’essenza floreale utile ai bambini che hanno spesso accessi di ira violenta, che urlano, lanciano oggetti e colpiscono tutto ciò che capita loro a tiro.

È importante cercare di comprendere le cause di un simile comportamento distruttivo e, poiché i bambini, soprattutto da molto piccoli, apprendono per imitazione, cercare di porre attenzione, e rimedio, ai comportamenti degli adulti di casa.

Questi bimbi sono spesso irascibili, gelosi, collerici, agressivi e possono anche lasciarsi andare a degli episodi di crudeltà.

Ovviamente è importante che questi comportamenti vengano corretti immediatamente, con l’aiuto delle essenze floreali ma anche con l’esempio.

Può essere utile per quei bambini che, proprio a causa dei loro comportamenti, non riescono a farsi degli amici, oppure sono gelosi del fratellino o sorellina appena arrivati.

Spesso fanno fatica a condividere i giocattoli o l’attenzione degli educatori alla scuola materna o primaria e, addirittura, sono gelosi del rapporto affettuoso che i genitori hanno tra di loro.

L’essenza floreale Holly aiuta a sconfiggere i sentimenti negativi come invidia, aggressività, collera, odio e gelosia, sostituendoli con atteggiamenti amorevoli nei confronti degli altri esseri viventi.

Honeysuckle

Honeysuckle – Fiore di Bach

Honeysuckle è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Honeysuckle è il Fiore di Bach particolarmente utile quando i bambini soffrono di eccessiva nostalgia e hanno molta difficoltà a vivere i cambiamenti.

Non appena i genitori salutano i piccoli, che pure sono stati preparati alla momentanea separazione dai genitori, questi prorompono in pianti disperati e inconsolabili, cosicché ogni mattina lasciarli all’asilo, piuttosto che dai nonni o con la baby sitter, diventa una tragedia per i bambini e, di conseguenza, anche per i genitori.

L’essenza floreale Honeysuckle facilita il distacco dal passato e lascia spazio alle impressioni positive che derivano dalle nuove esperienze.

Questo Fiore aiuta anche i bambini più grandi che hanno difficoltà di concentrazione a scuola perché continuano a pensare ad episodi del passato.

Sia che si tratti di avvenimenti tristi o felici, Honeysuckle favorisce il processo di distacco e il graduale radicamento nel presente.

Hornbeam

Hornbeam – Fiore di Bach

Hornbeam è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il Fiore di Bach Hornbeam è molto utile in caso di noia e spossatezza.

Questa essenza floreale può aiutare quando il bambino, assonnato e scontroso, va a scuola di malavoglia, per niente entusiasta di avere davanti un intero giorno di lezioni ed incombenze.

Allo stesso modo è utile quando il bambino passa l’intero pomeriggio a ciondolare sui compiti, stanco e senza stimoli, e non riesce a combinare un granché.

Hornbeam dona maggiore vigore spirituale ed energia, soprattutto se il bambino soffre per la monotonia delle lezioni scolastiche e delle attività quotidiane.

Impatiens

Impatiens – Fiore di Bach

Impatiens è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Alcune persone sono più frenetiche ed impulsive di altre e questa loro attitudine si manifesta fin dalla più tenera età.

Infatti questi individui, fin da piccoli, sono incapaci di attendere con calma: quando vogliono qualcosa non riescono a fare a meno di manifestare le loro richieste senza arrabbiarsi ed urlare.

Appena incominciano a muoversi da soli diventano il terrore di mamma e papà, che non possono permettersi di perderli di vista un istante!

Non si concentrano su nessun gioco, cambiano continuamente programmi, si annoiano di tutto molto in fretta e, può accadere che, quando sono sopraffatti dalla fatica, cadano preda di accessi di rabbia.

Quando incomincia la scuola si presentano nuove problematiche: sono bimbi che fanno molta fatica a stare seduti e fermi ad ascoltare le spiegazioni della maestra e non si concentrano quando devono fare i compiti e studiare.

Non hanno pazienza ne’ con se stessi ne’ con gli altri e questo li porta ad essere spesso irascibili.

Tendono a prendere decisioni affrettate e, a volte anche a farsi male, perché la velocità li porta spesso a compiere errori di distrazione.

Questi bambini sono sempre in movimento, si innervosiscono facilmente e non riescono a rilassarsi nemmeno quando dormono.

Quando non vengono ascoltati, strillano ed insistono fino a che non ottengono attenzione.

Il Fiore di Bach Impatiens dona calma e tranquillità. Induce un atteggiamento più paziente nei confronti di se stessi e degli altri, permette di soffermare l’attenzione su ciò che si sta facendo.

Larch

Larch – Fiore di Bach

Larch è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Larch è il Fiore di Bach indicato per quei bambini che non hanno fiducia il loro stessi e soffrono di scarsa autostima fin da piccoli.

Tendono ad essere timorosi e timidi, si sottomettono ai compagni perché non si sentono sicuri di sé.

Spesso rinunciano senza nemmeno provare, precludendosi così molte esperienze.

È importante che i genitori incoraggino questi bimbi, che lodino i loro progressi e, soprattutto quando sono ancora molto piccoli, li lascino sperimentare con i loro tempi, supportandoli, in modo che, poco alla volta, maturi una certa fiducia in loro stessi.

Le cose peggiorano con l’inizio della scuola, perché il piccolo Larch tende a rifuggire le responsabilità e, più in generale, tutto ciò che è nuovo e insolito per timore di non riuscire.

Il suo essere rinunciatario a priori può anche rendere difficile l’inserimento e i rapporti sociali con i coetanei.

In questi casi il Fiore di Bach Larch può sicuramente essere di aiuto!

I genitori inoltre, per rinforzare l’autostima del piccolo, dovranno astenersi dal criticarlo, dal parlare delle sue debolezze in sua presenza, di fare paragoni con altri bambini.

Essi dovranno, al contrario, esprimere la loro approvazione, lodarlo per i piccoli successi ottenuti, incoraggiarlo quando prova a fare qualcosa di nuovo e mostrargli sempre che si ha fiducia in lui e nelle sue potenzialità.

In questo modo, a poco a poco, il piccolo Larch potrà acquisire autostima e crescere sicuro di sé e delle proprie capacità.

Mimulus

Mimulus – Fiore di Bach

Mimulus è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il tratto distintivo dei bambini Mimulus è l’estrema sensibilità.

Questo li rende, fin da molto piccoli, piuttosto timorosi: spesso hanno paura dell’acqua, dei rumori forti, degli ambienti e delle persone che non sono loro familiari.

Crescendo questi bimbi tendono a sviluppare un’indole timida e riservata, che non facilita l’inserimento a scuola e, in generale, il fare nuove amicizie.

Possono avere paura degli animali, del pediatra, del dentista e, in generale, di tutto ciò che esula dalla loro quotidianità.

Crescendo il problema della timidezza si accentua, portando l’adolescente a soffrire di blocchi emotivi, che possono diventare fonte di disagio e di autosabotaggio.

È molto importante che, insieme alle essenze floreali che gli possono essere di giovamento, i genitori incoraggino il piccolo Mimulus e che, per nessuna ragione, sminuiscano le sue paure o, peggio ancora, le ridicolizzino.

 

 

 

Mustard

Mustard – Fiore di Bach

Mustard è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il Fiore di Bach Mustard è indicata per i bimbi che sembrano poco interessati a ciò che capita loro intorno. Sono molto seri, spesso malinconici o di cattivo umore, senza che si riesca a determinare con precisione che cosa scateni questi stati d’animo così cupi ed inusuali per un bambino.

Può anche accadere che il piccolo non mostri così esplicitamente il suo turbamento ma che la sua tristezza o apatia si manifestino con insonnia o rifiuto del cibo.

Dopo aver appurato che non ci siano cause fisiologiche è bene che i genitori si ricordino che le emozioni sono un motore molto potente e che, a volte, quando non trovano la via diretta per esprimersi, lo fanno attraverso il corpo.

L’essenza floreale Mustard aiuta il bambino a dissolvere tristezza e malinconia e a ritrovare il proprio umore solito.

Ovviamente sarà bene che i genitori o chi per essi, indaghino sulle cause di questi stati d’animo e, se lo ritengono necessario, si facciano accompagnare in un percorso di riequilibrio da un professionista esperto.

Oak

Oak – Fiore di Bach

Oak è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il Fiore di Bach Oak è utile a quei bambini che, fin dalla più tenera età, dimostrano una caparbietà che li porta a non mollare mai e di andare costantemente oltre i propri limiti e a sfinirsi.

Questo può accadere a scuola, quando il piccolo si rifiuta di ammettere che avrebbe bisogno di aiuto per risolvere un compito particolarmente difficile ed è ancora più frequente nell’ambito dello sport, tra chi pratica un’attività a livello agonistico, ma anche amatoriale.

Purtroppo, spesso, sono i genitori medesimi che, più o meno consapevolmente, spingono il figlio a dover dimostrare di essere il più forte e il più bravo, in un’età che dovrebbe considerare tutte le attività extrascolastiche come gioco e divertimento. Questo fa sì che ormai si verifichino casi di “ansia da prestazione” ad un’età sempre più tenera.

Sarebbe bene che le famiglie e i vari coach, allenatori ed educatori in generale si facessero una bella analisi di coscienza quando si presentano casi del genere!

L’essenza floreale Oak, insieme ad un ambiente sereno dove non si senta “sotto pressione”, aiutano il bambino ad accettare i propri limiti senza, per questo, sentirsi un incapace.

Olive

Olive – Fiore di Bach

Olive è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

L’essenza floreale Olive è particolarmente utile quando un bambino si mostra stanco, svogliato, appare pallido e fiacco e non sembra interessato nemmeno alle attività che solitamente gli piacciono maggiormente.

Nei bimbi più piccoli la stanchezza può anche manifestarsi con capricci frequenti e, all’apparenza, immotivati, oppure con la ricerca di angoli appartati, dove stare solo ed immusonito.

A volte questo comportamento può verificarsi anche in bambini che, normalmente, sono sereni e tranquilli e può essere causato da un periodo particolarmente stancante in cui non si dorme quanto si dovrebbe o anche dalla convalescenza dopo una malattia.

A volte anche ritmi troppo serrati o un tempo eccessivo passato davanti alla TV, al tablet o al PC possono incidere negativamente.

Naturalmente è bene che i genitori corrano ai ripari cercando di ripristinare sane abitudini. In abbinamento a questo il Fiore di Bach Olive aiuta il piccolo a rinforzarsi nel corpo e nello spirito, facendo sì che recuperi e si risollevi più velocemente.

Pine

Pine – Fiore di Bach

Pine è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

L’essenza floreale Pine può essere utile a quei bambini che si assumono le colpe degli altri senza replicare.

Quando vengono attaccati non provano nemmeno a difendersi e accettano la punizione loro inflitta credendo di meritarsela.

Possono, in alcuni casi, addirittura mettere in atto dei comportamenti autopunitivi per delle banali marachelle.

Questi piccoli sono severissimi con loro stessi ma, al contempo, molto indulgenti con gli altri.

Può accadere che abbiano difficoltà ad addormentarsi a causa dei sensi di colpa, che sono ricorrenti, o per il timore di avere combinato qualcosa di sbagliato.

Di norma si tratta di bambini molto diligenti, ipercritici verso se stessi, addirittura puntigliosi.

Svolgono i loro compiti con grande impegno, perché temono di commettere errori e, anche se non ne fanno, tendono comunque a non essere mai soddisfatti dei loro risultati.

Al contrario, nei confronti del prossimo, sono eccessivamente indulgenti e, non di rado, si assumono colpe per atti che non hanno commesso.

Si tratta di soggetti particolarmente sensibili ed è importante che i genitori ne prendano coscienza e non siano troppo severi nei rimproveri, altrimenti rischiano di peggiorare la situazione.

Il Fiore di Bach Pine aiuta il bambino a controllare la sensazione di essere responsabile di qualsiasi cosa e, nel contempo, rinforza la sua capacità di accettare se stesso ed i propri errori.

Red Chestnut

Red Chestnut – Fiore di Bach

Red Chestnut è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Red Chestnut è il Fiore di Bach che aiuta tutti coloro i quali hanno un attaccamento eccessivo nei confronti dei propri familiari.

Spesso questo comportamento è indice di una grande insicurezza interiore, su cui sarebbe bene indagare e agire con le opportune essenze floreali. Oppure può essere frutto di un trauma infantile, in questo caso consiglio, insieme a Red Chestnut, l’utilizzo di Star of Bethlehem (Fiore di Bach) e di Fringed Violet (Fiore Australiano).

Questi bambini hanno molta difficoltà a staccarsi dai propri genitori, ma anche dalle figure affettive di riferimento alle quali sono maggiormente attaccati e ogni allontanamento, anche momentaneo, di mamma e papà, viene vissuto come un vero e proprio abbandono, con tutta la sofferenza che ne scaturisce.

Inutile dire che un bambino con caratteristiche Red Chestnut ha buone probabilità di trasformarsi in un adulto Red Chestnut che, a sua volta, passerà la vita a preoccuparsi per amici e parenti e sarà perennemente in ansia per i figli.

Dunque è decisamente meglio agire il prima possibile con l’energia di questo meraviglioso fiore rosso!

Red Chestnut aiuta ad attenuare l’attaccamento simbiotico alle persone amate, permettendo così di creare le basi della propria autonomia e sicurezza personale.

Rock Rose

Rock Rose – Fiore di Bach

Rock Rose è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il tipo Rock Rose è di indole paurosa. Il suo timore tende a manifestarsi un po’ in tutte le situazioni, dalle più banali a quelle dove realmente si corre un pericolo.
Ad esempio può sobbalzare per il semplice suono del campanello di casa!

Questa peculiarità si manifesta fin da bambino, per cui il piccolo Rock Rose tende a trasalire per ogni stimolo appena un po’ più forte del normale.

In alcuni casi ci possono essere anche episodi fisici, quali tremori, sudorazione, addirittura vomito: tutti collegati ad una forte paura.

Il piccolo può rimanere pietrificato e non proferire parola oppure, al contrario, scappare urlando.

Può essere utile, in sinergia con altri Fiori di Bach e Australiani, in caso di incubi e attacchi di panico.

In realtà non è detto che sia accaduto qualcosa di eclatante, ma la percezione del tipo Rock Rose è quella di grande pericolo, che genera il terrore.

Questi bimbi hanno un sistema nervoso delicato, per cui occorre preservarli da racconti o film che possano impressionare o da situazioni eccessivamente stressanti.

Le loro paure vanno sdrammatizzate, mai derise.
I disegni, i giochi di ruolo, la recitazione in cui possono ridimensionare le loro paure sono sicuramente un valido aiuto.

Il Fiore di Bach Rock Rose aiuta a sentirsi più coraggiosi e permette di affrontare la quotidianità con una maggiore tranquillità interiore.

Rock Water

Rock Water – Fiore di Bach

Rock Water è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Rock Water è l’unico rimedio del Dottor Bach che non deriva da una pianta ma da dall’acqua di una fonte incontaminata.

Le caratteristiche Rock Water difficilmente si denotano in un bimbo molto piccolo, ma incominciano ad essere evidenti con l’inizio della scuola materna e, in misura maggiore, con la frequenza della scuola primaria.

Questo bambino, di primo acchito, può sembrare il figlio ideale: si impegna a scuola e, in generale, in tutto quello che fa, è molto ordinato e coscienzioso: ad esempio non va a giocare fino a quando non ha terminato i compiti e non ha sistemato tutto in modo impeccabile!

Per il piccolo Rock Water viene prima il dovere e poi il piacere, sempre e comunque.

Il rovescio della medaglia è che questo bambino così a modo rischia, crescendo, di diventare un impopolare perfezionista, con tutte le conseguenze di isolamento che derivano da questa poco invidiabile posizione.

Infatti, questa tendenza all’inflessibilità e all’abnegazione, unita ad una profonda testardaggine, se non opportunamente corretta il prima possibile, rende il soggetto sempre più ipercritico non solo verso se stesso, ma anche verso gli altri.

Questo finisce per isolarlo e rendergli complicato apprezzare i piccoli piaceri della vita.

I genitori di questi bambini dovrebbero invitarli a lasciarsi andare, ad essere meno rigidi e severi con se stessi, ad imparare ad esprimere i loro sentimenti senza timore di sentirsi giudicati e indifesi.

Rock Water è l’essenza floreale che aiuta ad ammorbidirsi, ad essere meno severo ed ipercritico con se stesso e con il prossimo.

Dona equilibrio, flessibilità e libertà personale.

Scleranthus

Scleranthus – Fiore di Bach

Scleranthus è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Scleranthus è il Fiore di Bach elettivo per tutti coloro che si sentono poco stabili: nei loro stati d’animo, che spesso sono altalenanti, nelle decisioni che prendono, che oscillano pericolosamente, ma anche fisicamente, non è infatti raro che possano soffrire di mal d’auto, mal d’aria e /o mal di mare.

Queste caratteristiche si manifestano fin dalla più tenera età con comportamenti volubili, frequenti sbalzi di umore, incostanza nello studio e nello sport, irrequietezza e scoordinazione.

Spesso sono sbadati e può accadere che dimentichino di fare i compiti o studiare le lezioni. Non lo fanno per partito preso ma soltanto perché il loro pensiero è caratterizzato da discontinuità e questo non permette loro di prestare la necessaria attenzione a ciò che è stato loro detto.

Questi bimbi hanno bisogno di punti di riferimento su cui fare affidamento costante.
È particolarmente importante che i messaggi che gli vengono fatti passare siano coerenti e univoci. Per intenderci: se mamma dice una cosa e papà il contrario il piccolo Scleranthus avrà molta più difficoltà a crearsi un suo metro di valutazione su ciò che è giusto e ciò che non lo è.

Con questo bambino la coerenza di pensiero e di azione è fondamentale, affinché possa acquisire questa qualità di cui è sprovvisto.

Il rischio è che, crescendo, questo individuo venga etichettato come una banderuola, ovvero molto poco affidabile.

Il fiore Scleranthus dona l’equilibrio interiore, che permette di consolidare la propria capacità decisionale, la fermezza di animo e di umore.

Star of Bethlehem

Star of Bethlehem – Fiore di Bach

Star of Bethlehem è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Star of Bethlehem è il Fiore di Bach che permette l’integrazione del dolore.

Anche i più piccoli possono provare sofferenza, per un lutto oppure per un evento che ad un adulto può sembrare banale ma che per il bambino rappresenta un trauma.

Spesso gli adulti tendono a sdrammatizzare o cercano di sviare il discorso da quanto accaduto, ma questo non è affatto positivo per il piccolo: il dolore va integrato, mai rimosso, altrimenti le conseguenze possono essere gravi e protratte nel tempo.

Questa essenza floreale funziona molto bene, in sinergia con altri Fiori di Bach e Australiani, quando il bambino è spesso triste, svogliato, piange sovente senza apparente motivo.

In questo caso Star of Bethlehem può essere utilizzato anche per lunghi periodi, fino a quando l’animo del piccolo si è liberato dalle emozioni negative che lo opprimono.

Questo Fiore di Bach rimuove i blocchi emotivi causati dalle esperienze traumatiche e aiuta il piccolo a ritornare ad essere di buon umore e spensierato.

Sweet Chestnut

Sweet Chestnut – Fiore di Bach

Sweet Chestnut è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Sweet Chestnut è il Fiore di Bach che aiuta a ritrovare la speranza nei momenti di disperazione acuta, quando tutto sembra avvolto nell’oscurità e non si riesce a vedere una via di uscita da una situazione o uno stato d’animo.

Anche ai bambini può accadere di provare disperazione, purtroppo gli adulti spesso non se ne rendono conto.

Può succedere che un bimbo debba sopportare situazioni di sofferenza, a volte di maltrattamento e che non abbia l’opportunità o il coraggio di parlarne oppure di ribellarsi.

Ma sentimenti di disperazione possono essere provati anche per episodi che, agli occhi di un adulto, possono sembrare delle sciocchezze come, ad esempio, sentirsi emarginato dai coetanei, avere la sensazione che mamma e papà preferiscano il fratello o la sorella, temere l’abbandono se i genitori si separano e non riescono a spiegare con chiarezza ciò che sta accadendo. Anche le trasformazioni fisiche tipiche dell’adolescenza, se molto repentine e non accompagnate dalla vicinanza delle figure degli adulti di riferimento, possono indurre alla disperazione.

Una bocciatura, ad esempio, per un bambino molto sensibile, può rappresentare una tragedia.

Non è sempre detto che il bambino manifesti i suoi sentimenti: può darsi che pianga ed esterni ciò che provi, ma può anche succedere che si chiuda in un ostinato mutismo e si rifiuti di fare trapelare ciò che prova realmente. In questo caso però tende ad isolarsi, a rifiutarsi di partecipare alle attività che solitamente gli piacciono e lo divertono.

È molto importante che i genitori colgano questi segnali e vengano in aiuto del piccolo.

Sweet Chestnut aiuta a ritrovare la speranza che il momento brutto avrà fine, che dopo la notte buia sicuramente sorgerà il sole e tutto tornerà luminoso.

I genitori possono aiutare il piccolo che sta passando un momento molto difficile raccontando storie di eroi e miti dove il protagonista, dopo aver superato prove difficili e molte vicissitudini, torna vittorioso, ma anche più saggio, in grado di apprezzare ciò a cui precedentemente nemmeno dava valore e vive felice e contento per il resto della vita.

Il bambino si immedesima in questo personaggio, ritrova la fiducia in se stesso e la volontà di andare avanti per lasciarsi alle spalle i sentimenti che lo fanno soffrire.

Vervain

Vervain – Fiore di Bach

Vervain è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Vervain è il Fiore di Bach che aiuta a contenere l’eccessivo entusiasmo, che può portare anche ad una forte tensione nervosa.

Nei più piccoli questa peculiarità si manifesta con vivacità, iperattività, frenesia, incapacità di stare fermi, bisogno continuo di condividere ciò che pensano e fanno con chiunque gli capiti a tiro.

Ovviamente la messa a letto è una tragedia perché ci sono sempre mille cose interessanti da fare e da scoprire e l’andare a dormire è considerato un’inutile perdita di tempo.

Inoltre molto spesso fanno fatica a prendere sonno perché ipereccitati da tutto ciò che hanno fatto e visto durante la giornata.

A scuola sono i primi ad alzare la mano quando la maestra fa una domanda, così come si lanciano senza esitazione in qualsiasi nuova avventura proposta da un compagno di giochi, rischiando, a volte, anche di mettersi in pericolo.

Amano moltissimo coinvolgere chi gli sta intorno nelle loro iniziative, proprio perché sono dei grandi entusiasti.

Il rovescio della medaglia è che possono diventare invadenti ed insistenti ad un livello difficile da sopportare.

Il Fiore di Bach Vervain aiuta il piccolo a trovare un equilibrio nel suo porsi nei confronti delle novità e del prossimo.

Lo aiuta a modulare quell’eccesso di entusiasmo che lo porta a vivere in uno stato di tensione perenne e a gustarsi le gioie e le scoperte senza obbligare tutti coloro che gli stanno intorno ad esserne partecipi, anche loro malgrado.

Questa essenza aiuta ad interiorizzare, a comprendere che, a volte, le cose più belle ed importanti, vanno ammirate in silenzio, affinché possano arrivare al cuore.

Vine

Vine – Fiore di Bach

Vine è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Vine è il Fiore di Bach che dona la capacità di esercitare il proprio potere personale, che in questa tipologia di individui è solitamente molto ben sviluppato, senza che le proprie capacità diventino uno strumento di oppressione del prossimo.

Il soggetto Vine è solitamente molto intelligente, attivo, efficiente, ambizioso e lungimirante. Tutte ottime qualità direte voi! Verissimo: il problema è che le utilizza solo ed esclusivamente per il suo personale tornaconto, non facendosi alcun tipo di scrupolo nei confronti di nulla e di nessuno.

Il suo motto è: “Il fine giustifica i mezzi”. Ovviamente anche qui c’è un prezzo da pagare: chi gli sta vicino lo fa per convenienza, per paura o per debolezza, non per amore. La sua vita può essere piena di agi, ma molto povera di affetti sinceri e autentici.

Un tipo Vine si riconosce già da bambino: è un piccolo despota, prepotente e ostinato, che vuole dettare legge ai suoi coetanei ma anche agli adulti che, sbagliando, cedono alle sue insistenze perché totalmente esausti.

Vuole sempre vincere, anche in modo poco onesto, e non sopporta un rifiuto o una contraddizione.

Ovviamente questo non fa di lui un bambino popolare: i compagni lo temono ma, appena possibile, lo scansano, aumentando ancora di più la sua rabbia e la voglia di vendicarsi.

Va da sé che questa situazione deve essere arginata il prima possibile, onde evitare che diventi di sempre più difficile gestione.

Il Fiore di Bach Vine aiuta a sviluppare doti di sensibilità ed empatia nei confronti del prossimo, ad accettare idee diverse dalle proprie e a confrontarsi con apertura e gentilezza.

Poiché questo bambino possiede quasi sempre doti di intelligenza e lungimiranza superiori alla media, scoprirà che le persone hanno piacere di stare con lui per la sua piacevolezza e non perché si sentono costrette a farlo per il timore di ritorsioni.

Walnut

Walnut – Fiore di Bach

Walnut è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Walnut è il Fiore di Bach che protegge dalle influenze esterne ed è molto utile nei momenti di cambiamento, sia fisico che dovuto agli eventi della vita.

Questo rimedio è utile ai bambini ogni volta che si presenta un cambiamento: ad esempio l’arrivo di un fratellino, l’inizio della scuola, oppure il cambio di istituto o classe, un trasloco, la partenza per le vacanze,… Insomma: tutto ciò che destabilizza la normale routine quotidiana.

È molto utile anche per i cambiamenti fisici, cioè dentizione, svezzamento, primi passi, passaggio dall’infanzia all’adolescenza, pubertà, insomma: quando è in atto un mutamento importante del proprio corpo.

Infatti il piccolo Walnut teme i cambiamenti: la quotidianità e la routine lo rassicurano e ogni novità è vista come una possibile minaccia alla sua zona di confort.

Può anche accadere che faccia fatica a prendere autonomamente le proprie decisioni e si lasci influenzare dalle opinioni altrui. Ad esempio potrebbe decidere di praticare uno sport piuttosto che un altro non perché gli piaccia particolarmente, ma solo perché il suo amico del cuore ha fatto questa scelta.

Il Fiore di Bach Walnut rende meno duro il distacco emotivo dalla situazione precedente e infonde nel bambino la fiducia e la speranza che ogni nuovo inizio porta con sé anche aspetti positivi.

Inoltre lo rende più sicuro di sé, delle proprie decisioni e dunque molto meno influenzabile dalle ingerenze esterne.

Water Violet

Water Violet – Fiore di Bach

Water Violet è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il soggetto Water Violet è indipendente e riservato. Preferisce fare e stare in solitudine perché teme molto le intrusioni nella sua privacy.

Il piccolo Water Violet manifesta questa tendenza precocemente: è molto autonomo e impara presto a fare da sé. Preferisce vestirsi senza aiuto , non ha bisogno di essere seguito nei compiti, gioca tranquillamente da solo, è molto educato, obbediente e silenzioso, insomma: il classico bambino perfetto, salvo il fatto che tende a comportarsi come un piccolo adulto e a non accettare l’autorità di genitori e di educatori.

Di solito il piccolo sta bene in questa situazione: davvero il mondo che lo circonda, e soprattutto i coetanei, lo interessano poco. È un essere che basta a se stesso.

Ovviamente anche qui c’è un rovescio della medaglia, ovvero il fatto che, a forza di stare isolato, nel momento in cui decida di uscire dal suo guscio, non riesca a socializzare per mancanza di capacità comunicative. Questo potrebbe ferirlo (anche se non è espansivo e tende a non manifestare i propri sentimenti, Water Violet è molto sensibile) e portarlo verso un isolamento ancora maggiore, questa volta però non più voluto ma indotto dalle circostanze e dunque portatore di grande sofferenza.

Water Violet, l’essenza energetica della violetta d’acqua dolce, dona l’affabilità necessaria per porsi nel giusto modo con il prossimo, la simpatia che rende graditi ai propri interlocutori e l’umiltà di trattare tutti da pari, senza altezzosità.

White Chestnut

White Chestnut – Fiore di Bach

White Chestnut è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il soggetto White Chestnut è prevalentemente mentale.

Il suo cervello è perennemente in azione: non riesce a fare a meno di pensare, incessantemente. Rimugina su ciò che ha fatto ieri, si preoccupa delle incombenze di domani,… E così facendo si dimentica di vivere oggi.

I suoi pensieri non sono mai piacevoli, anzi: sono legati a situazioni che lo preoccupano molto, tanto da togliergli il sonno. Infatti molto di frequente questo individuo fa molta fatica ad addormentarsi e riposa poco e male.

Questa situazione lo rende stanco e nervoso ed, ovviamente, va ad incidere negativamente su un equilibrio già precario. Insomma: si innesca un meccanismo deleterio da cui diventa sempre più difficile uscire.

Anche un bambino può sviluppare comportamenti White Chestnut, soprattutto quando si sente insicuro rispetto a qualche situazione che si trova a vivere.
Così può accadere che la paura di un compito in classe, piuttosto che una brutta discussione tra i genitori, possano turbarlo così tanto da togliergli il sonno.

Ovviamente la stanchezza e l’agitazione non supportano la concentrazione e quindi è molto probabile che il compito in classe vada davvero male, concretizzando le sue peggiori fantasie e innescando un circolo vizioso da cui è difficile uscire senza un supporto emotivo.

Il Fiore di Bach White Chestnut ferma la giostra di pensieri che gira incessantemente nella testa del bambino, dandogli l’opportunità di recuperare calma e lucidità.
In questo modo può rilassarsi e scaricare la mente, per lasciare spazio a nuovi pensieri e a punti di vista che il turbinio mentale non gli permetteva di prendere in considerazione.

Wild Oat

Wild Oat – Fiore di Bach

Wild Oat è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Le caratteristiche principali della tipologia Wild Oat sono l’indecisione e l’incostanza.

Sono individui che si entusiasmano facilmente per un’idea, un progetto, una nuova conoscenza e altrettanto rapidamente si stancano di ciò che il giorno prima rappresentava il sogno della vita.

Nei bambini questo stato si manifesta con il fatto che amano frequentare in contemporanea compagnie molto differenti tra loro, hanno interessi che sono diversi e, a volte, anche agli antipodi.
Si entusiasmano per molte cose ed iniziano spesso attività nuove, salvo poi stancarsene in fretta.
Raramente portano a termine ciò che incominciano, insomma, per riassumere in una parola, sono estremamente incostanti.

Quando sono molto piccoli queste peculiarità possono anche sembrare un’ attitudine non così rilevante ma, con l’arrivo dell’adolescenza, il problema può incominciare a diventare più spinoso. Infatti il giovane Wild Oat non ha affatto chiare le idee sul suo futuro per cui c’è il rischio che cambi un sacco di indirizzi di studio, lasciandoli non appena passa l’entusiasmo, senza avere realmente compreso ciò che davvero gli piacerebbe fare da adulto.

Il Fiore di Bach Wild Oat, in questo caso, ha un ruolo molto importante: aiuta a comprendere qual è la propria vocazione, che strada è giusto intraprendere per realizzare i propri talenti con gioia e legittima soddisfazione.

Consiglio questo Fiore nei momenti di scelte importanti nella vita, come decidere la scuola superiore o la facoltà universitaria più appropriata per il proprio talento personale.

Fare le scelte più corrette è un’abitudine che dovrebbe essere appresa fin da bambini: è vero che il tempo sembra tanto e che si può riparare ad una scelta errata, ma è altrettanto evidente che, se si può evitare di perdersi in sentieri che non portano da nessuna parte, quel medesimo tempo verrà impiegato in modo molto più proficuo e, soprattutto, soddisfacente.

Wild Rose

Wild Rose – Fiore di Bach

Wild Rose è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Il soggetto Wild Rose è abulico, apatico, rassegnato.

Non ha voglia di fare nulla, non prova alcun tipo di entusiasmo, svegliarsi al mattino è per lui molto impegnativo perché sa che ha davanti a sé un’intera giornata da affrontare.

Svolge i suoi compiti in modo meccanico ed assente e, se non ha nulla da fare, passa il suo tempo davanti alla tv, senza seguire ciò che sta guardando.

Il suo livello di energia vitale è basso ed è come se non vivesse realmente, ma sopravvivesse soltanto.

Anche nei bambini può manifestarsi questo stato. Sono neonati che dormono tanto, non si muovono, sono inappetenti.

Crescono svogliati, poco interessati a ciò che li circonda. Piangono se vengono costretti a partecipare a qualche attività. Non vogliono giocare con gli altri bimbi e nemmeno da soli.
Preferiscono stare seduti per ore davanti alla tv, completamente passivi.

Hanno spesso un’espressione stanca, assonnata e un po’ mesta. Sorridono di rado.
Se un bambino gli porta via un giocattolo lo lasciano fare, non protestano e, meno che mai, tentano di reagire.

È come se questi piccoli fossero già rassegnati al peggio fin dalla più tenera età.

Chiaramente non si tratta di un atteggiamento normale in un bambino. Alla base spesso ci sono esperienze vissute come traumatizzanti della sfera emotiva come, ad esempio, il non sentirsi amato dai genitori, aver provato una sensazione di abbandono o di trascuratezza della sua piccola persona.

Queste esperienze sono state così dolorose da portare il bimbo a chiudersi totalmente al mondo, per non rischiare di provare nuovamente il dolore atroce del rifiuto.

In caso di traumi emotivi che portino a questo tipo di atteggiamento è consigliabile accompagnare l’assunzione di Wild Rose con quella di Star of Bethlehem (il Fiore di Bach elettivo per superare i traumi).

L’azione riarmonizzante di Wild Rose dona gioia di vivere, permette all’energia vitale di tornare in circolo. Il soggetto si apre alla vita, prova curiosità per ciò che non conosce, gioisce nel fare nuove esperienze e impara a vedere la parte positiva delle situazioni che gli si presentano.

Willow

Willow – Fiore di Bach

Willow è uno dei fiori di Bach, vengono descritti da Emanuela Re  alcuni utilizzi con i bambini. Consulenza a Torino e online

Willow è il Fiore di Bach elettivo per coloro che si sentono perseguitati da tutto e da tutti. Il loro è un atteggiamento di vittimismo lamentoso.

Il tipo Willow crede di essere il bersaglio preferito di qualsiasi situazione e questo lo fa sentire perennemente arrabbiato con il mondo intero.

È di indole sospettosa ed invidiosa. Tende al vittimismo e, quando vede qualcuno felice, se ne ha l’opportunità, cerca di guastargli la festa.

Attenzione però: è molto difficile che esprima apertamente ciò che prova! Al contrario: cerca di occultare i propri sentimenti limitandosi a borbottare sottovoce e a lanciare occhiatacce quando è certo di non essere visto.

Anche se chi gli sta intorno può anche non arrivare mai a sospettarlo, è in grado di covare rancore per anni, senza dimenticare mai il torto subito, reale o immaginario che sia.

Il piccolo Willow manifesta queste caratteristiche fin da bambino. Qualsiasi cosa accada non è mai colpa sua: il vaso è rotto? È stato il fratello! Ha preso un brutto voto a scuola? Lui è andato benissimo ma la maestra lo odia. I vestiti sono stracciati? Il cane del vicino è scappato dal giardino e glieli ha fatti a brandelli! E via di questo passo. L’elenco potrebbe essere infinito.

Se viene sgridato piange per ore, perché lo ritiene ingiusto.

Tende a non manifestare apertamente il suo dissenso o disappunto, però porta rancore e attende senza fretta il momento della vendetta.

È chiaro che questi bimbi non sono molto popolari tra i coetanei e, crescendo, la situazione rischia di peggiorare, in quanto diventano sempre più acidi e ombrosi.

Il Fiore di Bach Willow riarmonizza questo stato d’animo portando accettazione, adattabilità e flessibilità.

Dona la capacità di non perdere il proprio tempo in inutili lamentele ma, al contrario, di gioire per ciò che si ha, impegnandosi con entusiasmo per ottenere ciò che si desidera, senza più stare a fare sterili confronti tra se stesso e gli altri.

Rescue Remedy

Rescue Remedy – Miscela di Fiori di Bach

Rescue Remedy miscela di Fiori di Bach per le emergenze

Il Rescue Remedy è l’unico rimedio ideato e composto direttamente dal Dottor Edward Bach che, invece di avere una sola essenza floreale, ne contiene ben cinque:

Cherry Plum: permette di riprendere il controllo di sè;

Clematis: riattiva le facoltà mentali ed evita di perdere conoscenza;

Impatiens: allenta la tensione mentale e muscolare;

Rock Rose: aiuta a non farsi prendere dal panico;

Star of Bethlehem: supporta nel momento in cui si vive un’esperienza difficile e aiuta a non subirne le conseguenze nel tempo, a livello emotivo.

Come si deduce chiaramente dal nome medesimo, si tratta di un rimedio di emergenza: da avere con sè e utilizzare nei casi di “pronto soccorso”, prima di un eventuale ricorso al medico o ad un altro specialista.

Il Rescue Remedy va utilizzato in concomitanza all’evento che scatena l’emergenza, per un periodo breve. Dopodichè, se si desidera elaborare l’accaduto in un percorso che prevede l’utilizzo delle essenze floreali, è consigliabile farsi consigliare i Fiori di Bach che corrispondono al proprio risentito emozionale, da un terapista esperto che ne conosca tutte le potenzialità.

Anche i bambini possono avere bisogno del Rescue Remedy, nel momento in cui si manifesta una situazione di emergenza, che può andare dallo spavento per una brutta caduta, al brutto voto inaspettato a scuola, al cambio di scuola dell’amichetto del cuore, ad un incubo particolarmente pauroso che non permette più di prendere sonno: non è tanto importante ciò che realmente è successo, quanto la portata emotiva che ha per il piccolo, che riesce a calmarsi e a trovare conforto nell’azione tranquillizzante della miscela.

In caso di bisogno il Rescue Remedy può essere preso anche con grande frequenza (fino ad una volta al minuto nei casi di emergenza), distanziando poi le ripetizioni via via che la situazione migliora, nella dose di 4 gocce per volta.

Se il soggetto ha perso conoscenza, gli si possono inumidire le labbra, le tempie e i polsi con il Rescue Remedy, fino a quando non si riprende.

Poiché si tratta di un rimedio di emergenza, il suo utilizzo di elezione si esplica nei casi in cui c’è necessità di fronteggiare un evento inaspettato e destabilizzante, che provoca un’emozione incontrollabile. Non è invece particolarmente utile, per riequilibrare le emozioni che, in situazioni di quotidianità, arrechino disagio emotivo alla persona.

In questo caso, infatti, è consigliabile prendere delle essenze specifiche e personalizzate, che tengano conto dell’unicità emotiva di ogni soggetto.

Insieme sceglieremo i Fiori di Bach che meglio si adattano ai bisogni del bambino e dei genitori, per poter far ritrovare equilibrio, centratura e benessere a tutto il “sistema famiglia”.

 

 

 

 

NOTA BENE

Affinchè il processo risulti efficace è necessario che coincidano tre fattori: le essenze floreali, l’operatore con la sua abilità e i suoi strumenti professionali, e – ultimo ma fondamentale – la volontà e il desiderio del cliente di percorrere questo cammino.

In questo caso, il cliente è il “sistema famiglia”.

 

Se ciò che hai letto ti risuona, se pensi che questa possa essere la via che ti è più congeniale per aiutare uno dei tuoi figli a prendere in mano la sua vita e “diventare il timoniere della sua nave” fin da bambino, contattami oppure prenota con il modulo qui sotto una Consulenza per i Fiori di Bach !

 

Per informazioni e prenotazioni chiama il 340 30.37.617
Oppure compila il modulo qui sotto.

Modulo di contatto e richiesta consulenza

 










Compila per concordare una Consulenza sui Fiori di Bach - Durata: 1 ora e mezza, Euro 75 - 2 ore, Euro 100


mattina 8.00-12.00primo pomeriggio 13.00-17.00tardo pomeriggio 18.00-20.00





Disponibilità anche per il sabato mattina





Consulenza olistica
Consulenza Fiori di Bach per bambini
Consulenza con colloquio
Consulenza Fiori di Bach per bambini
Nome consulente
emotionalmente.com - Emanuela Re,
via Barletta 109/6,Torino,Piemonte-10136,
Telephone No.3403037617
Consulenza disponibile a
Torino
Descrizione
Consulenza per Fiori di Bach per bambini con un colloquio ad ascolto attivo ed empatico andremo a riconoscer e dare un nome alle emozioni che turbano il bambino, lavoreremo per identificare i problemi che gli impediscono di vivere e crescere serenamente. Insieme troveremo la miscela personalizzata di Fiori di Bach che meglio si adattano al percorso utile per ritrovare equilibrio e serenità, questo percorso include necessariamente anche i genitori, in quanto parte fondamentale della vita del bambino.
Strumenti di condivisione
WhatsApp chat
error: Attenzione: I contenuti sono protetti e di proprietà di Emotionalmente.com